Category

diy

Category

FARE UNA GONNA A RUOTA È FACILE CON UN’APP!!!

Ormai esiste un’app per qualsiasi cosa. Ce n’è una che aiuta anche i più imbranati a cucire una gonna a ruota; sogno di ogni bimba dai 2 ai 100 anni!

Sono cresciuta con una nonna sarta. E con una zia che era caposala di ortopedia ma anche “sartina rifinita” (come amava precisare la suddetta nonna). E con una mamma che anche lei se la cavava benino, pur non essendo una professionista come le altre due.

Ricordo che le mie Barbie avevano sempre questi abiti molto belli fatti con gli scarti delle stoffe delle clienti di nonna. In particolare ricordo un abitino in seta rosa pallido che aveva un corpetto a cuore e una gonna a ruota che mi faceva impazzire; feci promettere a zia, che me lo aveva cucito, che quando fossi stata grande ne avrebbe cucito uno uguale per me. Non glielo ho mai rammentato perché, poi, da grande, un vestito come quello non lo avrei mai e poi mai indossato. Però ancora lo ricordo.

KIT MAGLIA BETTA KNIT + FAMILY NATION

Quest’anno era cominciato proprio male. Uno di quegli anni in cui tutto sembra andare per il verso sbagliato. Uno di quegli anni in cui tutto quello che fai porta al risultato opposto di quello che avevi immaginato.

Poi gli amici di Family Nation mi hanno chiesto di provare il kit maglia pensato e prodotto insieme a Betta Knit. E ho pensato; no, non posso accettare. Sarà l’ennesimo fallimento e poi starò malissimo. Non lo posso fare.

LA TRAVE DELL’EQUILIBRIO, FAI DA TE.

I bambini in generale adorano l’equilibrio. Iniziano con la curiosità verso gli oggetti in equilibrio sulle superfici o l’uno sull’altro e poi, quando prendono confidenza con il camminare, cominciano a mettere alla prova il proprio corpo. Ho cominciato a farci caso qualche giorno fa mentre Giorgina camminava tutta concentrata sul mio metro da sarta srotolato sul pavimento e poi poco tempo dopo sul marciapiede facendo attenzione a rimanere sulla striscia lungo il bordo senza cadere giù.

Dal metro da sarta siamo passati ad un metro a ruzzola molto più lungo e la cosa non sembrava smettere di divertirla. È così che, mentre stavo acquistando del legno in un negozio di bricolage, si è accesa la lampadina. Preparare un po’ di strumenti per le attività in casa del prossimo inverno! Ho tirato le somme delle cose che Giorgina ama fare in questi giorni e ne sono venuti fuori un bel po’ di progetti carini, molti incentrati proprio sull’equilibrio.