Come sistemare i libri in una cameretta Montessori?

Ecco la nostra esperienza insieme a Tidy Books e alla sua libreria frontale.

tidy books montessori libreria frontale bimbi arredamento cameretta

Come sapete in questa famiglia abbiamo un debole per Maria Montessori e fin da quando Giorgina è stata grande abbastanza per avere una cameretta tutta sua abbiamo seguito le indicazioni trovate nei suoi libri per arredare e gestire lo spazio nella sua stanza.

Letto a terra, mobili bassi ed accessibili (armadio compreso), uno specchio, materiali naturali, spazi ben definiti, spine coperte, libri esposti frontalmente ed accessibili in autonomia e mai troppi giochi sugli scaffali a favore di una rotazione che fornisce ai piccoli la giusta quantità di stimoli e accompagna la concentrazione.

tidy books libreria frontale montessori cameretta bambini

Poi è arrivato Giovanni e le cose si sono complicate un pochino, nella necessità di costruire uno spazio non troppo caotico ma comunque adatto a due bimbi di età diverse. Molti giochi in più dunque e soprattutto molti libri in più da sistemare.

La prima cosa che abbiamo fatto è stata quella di fare a scambio di camere. Noi genitori ne avevamo una molto grande mentre Giorgina una piccolina, giusta per lei ma un po’ angusta per tutti e due. La difficoltà più grande che abbiamo incontrato nella nuova cameretta è stata la gestione del gran numero di libri da sistemare. Le piccole librerie frontali di Giorgina non bastavano più per tutti e due e dunque urgeva pensare a qualcosa di meglio.

È in quel momento che in maniera assolutamente provvidenziale è arrivata Tidy Books a risolvere ogni dubbio chiedendoci di provare la loro libreria frontale.

LIBRERIA FRONTALE E METODO MONTESSORI

Le librerie tradizionali, con i volumi sistemati con soltanto la costola in vista, non funzionano molto bene per i bimbi. Non è un caso che negli asili e nelle scuole dell’infanzia non vengano usati. I libri sistemati con soltanto la costola in vista sono difficili da riconoscere e i bambini tendono ad avere sempre bisogno di un adulto per cercarli; prova ne è che quando li vogliono rimettere a posto difficilmente andranno a reinserirli nella libreria così come li hanno trovato ma tenderanno ad accatastarli con la copertina all’insù e a lasciarli così per poterli poi meglio trovare.

Il metodo Montessori favorisce qualsiasi soluzione abitativa che sia di supporto all’autonomia del bambino, che lo renda partecipe e attivo nella gestione del suo spazio oltre che nel gioco.

Le librerie dunque dovrebbero seguire queste caratteristiche in modo tale da rendere il bambino capace di avvicinarsi e valutare tranquillamente e in autonomia il volume da scegliere; allo stesso tempo dovrebbero rendere altrettanto facile la rimessa in ordine dei libri dopo la lettura. Perché, credeteci o no, i bimbi se lo spazio è ben organizzato tendono sempre a preferire l’ordine al disordine.

LA STORIA DI TIDY BOOKS E PERCHÉ CI PIACE

Géraldine Grandidier faceva la liutaia quando intorno al 2004, osservando sua figlia Adele,  si rese conto che le librerie tradizionali non erano granché adatta ai bimbi. Decise così di costruirne una da sola e visto che ben presto tutti gli amici cominciarono a chiederne una uguale per i loro figli nacque ufficialmente Tidy Books, una piccola azienda specializzata in librerie frontali di ispirazione montessoriana.

Noi abbiamo scelto la libreria che ha reso questo marchio un punto di riferimento per chi fa riferimento al metodo Montessori; alta 115 cm e larga 77, ha quattro ripiani di diverse altezze e tutte le lettere dell’alfabeto colorate e apposte in rilievo sul fronte della libreria.

tidy books libreria frontale montessori lettere alfabeto

È bellissima. Davvero. Molto più di quello che può sembrare in fotografia. Il legno è di ottima qualità e le lettere in rilievo favoriscono la curiosità verso l’alfabeto e l’istinto a seguirne la sagoma con le dita – che poi è esattamente la tecnica di apprendimento dell’alfabeto proposta dal metodo Montessori. La libreria Tidy Books è all’altezza giusta per accompagnare i vostri piccoli fin da quando sanno stare seduti ed è adatta a qualsiasi spazio.

libreria tidy books frontale montessori cameretta bimbi

A me piace molto anche l’idea che sia stata progettata da una mamma osservando la sua bambina e forse è per questo che immediatamente dopo averla montata mi è sembrata così perfetta. Giorgina e Giovanni la adorano e amano moltissimo poter scegliere i libri da mettere in libreria seguendo le loro passioni del momento.

TANTE LIBRERIE PER TUTTI GLI SPAZI

Tidy Books non è solo questa libreria ma anche tanti altri prodotti, sempre in legno naturale o dipinti in colori rigorosamente atossici, curati nei minimi dettagli e facilissimi da montare. Andate a vedere sul loro shop tutti i prodotti adatti a tantissime sistemazioni diverse.

Mentre noi torniamo alle nostre letture vi lascio con un video molto carino che racconta la storia della nascita di Tidy Books raccontata dalla stessa Geraldine!

Buone letture a tutti! Cosa state leggendo voi?

 

Irene
Author

2 Comments

  1. Corro subito a vedere lo shop, quando il mio piccolo avrà la sua cameretta, questa libreria non potrà mancare.
    grazie mille
    Ely

    • Irene
      Irene Reply

      Si, è bellissima! Giuro che ne vale davvero la pena! È proprio ben fatta nelle proporzioni e anche il legno è stupendo! Il prezzo secondo me è onestissimo per la qualità del prodotto e poi quando non lo usi più come libreria lo appendi in cucina e ci metti i barattoli delle spezie. Io già non vedo l’ora 😛

Write A Comment