Portare in fascia è bello e comodo e permette di muoversi più liberamente che con un passeggino. Ma quando arriva il caldo dell’estate, come si fa?

suppori-fascia-tascabile-003

Io, ormai lo sapete, sono una portatrice entusiasta. Ho portato Giorgina fin da piccolissima in fascia e col marsupio e poi anche Giovanni, che però è nato d’estate e mi ha stimolato a provare anche altre fasce e posizioni per non rinunciare alla comodità di portarlo con me e allo stesso tempo non morire di caldo.

Questa estate grazie a Emilia e Aidan di Family Nation ho avuto modo di conoscere e provare delle nuove fasce arrivate dal Giappone, vincitrici a man bassa di numerosi premi di design di settore e perfette per l’estate. Si chiamano Suppori e Sukkiri e sono prodotte dall’azienda giapponese Lucky, primo marchio produttore di fasce porta bebè in Giappone, nato nel 1934 con l’obiettivo di agevolare la vita affatto semplice delle mamme di quell’epoca.

Suppori è una fascia “a tasca” che non si annoda e non si regola, facile e veloce da usare, tascabile, leggera e pronta per tutte le emergenze, mentre Sukkiri è una più tradizionale fascia ad anelli costruita con un tessuto ultraleggero e traspirante che permette di portare con facilità i bimbi anche in acqua, lascia traspirare bene la pelle e si asciuga in un attimo.

SUPPORI, LA FASCIA TASCABILE

suppori fascia tascabile estateSuppori è la fascia che ho deciso di provare – un po’ perché ho già una fascia ad anelli, un po’ perché era quella che mi attirava di più. Dovete sapere che io ho una vera fissazione per tutto ciò che si ripiega fino a diventare tascabile, per tutto ciò che risponde al mio costante bisogno di viaggiare leggera e Suppori mi sembrava la candidata perfetta a diventare la migliore amica della mia estate.

Adatta per portare bimbi dai sei mesi in poi, pesa soltanto 30 grammi – 30 GRAMMI!!! – e si ripiega fino ad entrare in una mano; è realizzata con filati ultra durevoli e di altissima qualità (gli stessi utilizzati nel settore automotive), attraverso l’impiego di tecnologie di tessitura e macchinari all’avanguardia e grazie a una struttura in rete a tripla trama che garantisce un’elevata permeabilità all’aria per un trasporto fresco e asciutto anche nei mesi più caldi dell’anno.

suppori-fascia-tascabile-004Il design ergonomico favorisce una distribuzione omogenea del peso del bambino sul fianco e sul muscolo deltoide, muscolo molto robusto che riesce a sostenere il peso del bebè per periodi di tempo più prolungati. Inoltre, supporta la curva naturale della colonna vertebrale del bambino e la posizione delle anche a M per una postura corretta e maggiore stabilità durante il trasporto.

Ultimamente ho sempre la mia Suppori in borsa e la sto usando spessissimo. Mi è stata di grandissimo aiuto in tantissime situazioni diverse e mi permette di uscire di casa in biciletta con Giovanni senza grande bagaglio con me. Unico piccolo neo, il fatto che Suppori sia una fascia a taglie; deve esserlo necessariamente poiché non è regolabile ma nel nostro caso non la rende intercambiabile tra me e il babbo. Poco male, in fondo; tenete la cosa in considerazione, però, qualora decideste di comprare Suppori per fare un regalo!

SUKKIRI, LA FASCIA AD ANELLI PER TUTTE LE STAGIONI

sukkiri fascia anelli estate mare giapponeseLa fascia ad anelli quando impari ad usarla bene – e non ci vuole molto tempo – è veramente comoda. La metti e la togli in un attimo e con le dovute accortezze la si può usare fin dai primissimi giorni. Io con Giovanni optai per la fascia ad anelli già dalle prime settimane; a giugno 2015 faceva un caldo asfissiante e non riuscivo proprio a pensare di imbracarmi nella fascia lunga.

Sukkiri unisce tutta la comodità e la versatilità della fascia ad anelli ad un design super leggero e un tessuto morbido ed elastico con struttura reticolare che offre una vestibilità perfetta lasciando traspirare la pelle di mamma e bambino, evitando il rischio di surriscaldamento nei mesi più caldi. Adattissima anche per portare i più piccolini in acqua al mare, Sukkiri si asciuga in un attimo ed è estremamente confortevole anche per la pelle delicata dei neonati.

sukkiri-fascia-estate-003Il design ergonomico favorisce una corretta posizione ortopedica della colonna vertebrale del bambino (curva a “C”) e mantiene una perfetta posizione ortopedica delle gambe (forma a “M”) e il doppio anello in alluminio garantisce una estrema facilità e velocità di regolazione.

Anche Sukkiri una volta ripiegata prende talmente poco spazio da riuscire ad entrare in una tasca. Per l’estate è la miglior alleata della borsa da spiaggia; massima comodità, minimo ingombro. Anche questa potrebbe essere una fantastica idea per un regalo estivo adatto ai neogenitori in partenza per le vacanze. Di sicuro sarebbe apprezzatissima! Ed essendo senza taglie non c’è nessun problema a scambiarla tra mamma e papà.

Irene
Author

6 Comments

  1. Ciao, bell’articolo. Avevo intenzione di comprare una fascia Suppori, ma sono molto indecisa sulla taglia. Tu che taglia hai provato? Io di solito indosso una 44, sono alta 168 cm e ho corporatura normale. Sai se potrebbe essere meglio una M o una L?
    Grazie mille 🙂

    • Irene
      Irene Reply

      mah, prenderei una L fossi in te ma controlla bene la tabella delle misure che è molto precisa. Io uso la M ma mi sta giusta giusta e mio marito non la può usare. Io sono 168 cm ma ho zero seno e sono molto piccina di spalle/busto. 😉

  2. Ciao ..su che sito si può comprare in Italia.? Grazie molto interessante!

  3. Io uso sukkiri luglio e a parte un periodo che la mia figlia non ci voleva stare (dopo due mesi, per qualche settimana addrizzava le gambe) lo considero un ottimo acquisto, d’estate, d’inverno a casa.. È molto leggera e traspirante. La mia Figlia ha 4 mesi e mezzo quasi e anche se non la useró a lungo (ma spero di si anche per brevi periodi) posso dire che mi ha salvato in molte occassioni

    • Irene
      Irene Reply

      Bene! Anche io la tengo come fascia d’emergenza e ancora – che Giovanni ha 18 mesi – ogni tanto mi ha fatto comodo! 🙂

Write A Comment