Giorni frenetici questi. Freneticissimi. Il bello è che non ho ben chiaro perché. Sarà la primavera oppure il fatto che mi sono infilata in una situazione del cavolo che non starò qui a sviscerare con voi – e lo faccio per la vostra salute mentale – ma le giornate passano e mi sembra che manchino all’appello almeno sette, otto ore.

A casa cuciniamo, spesso viene fuori anche qualcosa di molto buono, ma il più delle volte si mangiano sempre le stesse cose; tutto sano, tutto buono, tutto pallosamente bio, ma sempre un po’ la stessa minestra.

Giusto per dedicarsi alla cucina con qualcosa di più sfizioso, quando sono venuti gli amichetti di Giorgina a giocare, io e Tara ci eravamo lanciate su queste merendine sane ma gustose, una rivisitazione basata sul libro della solita, mitica, Sigrid Verbert. Una ricetta velocissima da fare e super facile; delle cremine di latte, senza zucchero e con un po’ di spezie a dare al tutto un po’ di brio che, però, alla fine sono state spazzolate via dai grandi invece che dai piccini. Giorgina ha apprezzato, ma lei non conta visto che è un’idrovora e ingurgita praticamente tutto; gli altri avevano già fatto merenda e se le sono filate meno di zero.
(ricetta dopo il salto)

Se avete figli che amano le cose dolci ma ancora non volete usare lo zucchero raffinato, potreste provare. Distribuite in vasetti carini e usando la ricetta come base per creare gusti diversi possono essere anche una buona idea facile da realizzare per la festa del primo compleanno.

La ricetta (questa volta senza disegnino) viene dal libro Piccoli gourmet crescono di Sigrid Verbert ma con gli ingredienti un po’ diversi:

CREMINE AL LATTE E VANIGLIA

7 dl di latte fresco intero, 30/40 g di amido di mais, 1 baccello di vaniglia, un pizzico di cannella (opzionale), un pizzico di cardamomo (opzionale) 2 cucchiai di sciroppo d’acero chiaro (o malto d’orzo come da ricetta originale). 

Sciogliere l’amido di mais in un bicchierino di latte e scaldare il restante latte con il baccello di vaniglia aperto fino a che non bolle. Quando il latte bolle eliminare il baccello e aggiungere il latte con l’amido di mais, la cannella e lo sciroppo d’acero. Mescolare usando una frusta finché la crema non si addensa. Versare in piccoli vasetti – noi abbiamo usato anche alcuni vasetti di vetro dello yogurt – e far raffreddare completamente prima di servire.

Provate e fatemi sapere!!! Buona merenda a tutti.

Irene
Author

1 Comment

Write A Comment